Regione Puglia

ATTIVAZIONE SISTEMI DI RILEVAZIONE INFRAZIONI "VELOCITÀ E ROSSO SEMAFORICO" PARVC-PASVC

Pubblicato il 4 luglio 2019 • Viabilità

Si comunica alla cittadinanza che a far data dal 6 Luglio 2019, le postazioni fisse di rilevazione di infrazioni di cui all’articoli 142 e 146 del “Codice della Strada” D. Lgs. 30 Aprile 1992 n. 285 e ss. mm. ed ii., inerenti rispettivamente il rispetto dei “limiti di velocità” e delle "segnalazioni degli impianti semaforici" saranno attive.

Sottolineando l’importanza del rispetto delle prescrizioni in questione, per l’esclusiva tutela della sicurezza dei cittadini, si ricorda che a fronte di un limite di velocità nel centro abitato di 50 km/h, chi viola tale prescrizione sarà soggetto ai sensi dell’art. 142 C.d.S.:

Fino a 10 Km/h alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 42 a Euro 173;

Oltre 10 Km/h e fino a 40 km/h alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 173 a Euro 695 e alla decurtazione di 3 punti;

Oltre 40 Km/h e fino a 60 Km/h alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 544 a Euro 2174, la decurtazione di 6 punti, sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi in caso di prima violazione, e sospensione della patente di guida da 8 a 18 mesi in caso di seconda violazione nel periodo di due anni;

Oltre 60 Km/h alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 847 a Euro 3389, la decurtazione di 10 punti, sospensione della patente di guida da 6 a 12 mesi in caso di prima violazione, e revoca della patente di guida in caso di seconda violazione nel periodo di due anni.

Tali violazioni commesse dopo le ore 22.00 e prima delle ore 07.00 comporteranno un incremento degli importi predetti nell’ordine di un terzo.

Ai sensi dell’art. 146 C.d.S. chi viola le "segnalazioni del semaforo" sarà soggetto:

Alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 167 a Euro 666, la decurtazione di 6 punti e sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi in caso di seconda violazione nel periodo di due anni.

Anche tali violazioni se commesse dopo le ore 22.00 e prima delle ore 07.00 comporteranno un incremento degli importi predetti nell’ordine di un terzo.

Per qualunque dubbio sarà possibile contattare la Polizia Locale di Sava allo 099 9726014.